MENU

 

         MENU       

 

L'ISTITUTO COMPRENSIVO "RAFFAELE POIDOMANI"
 

POIDOMANI NEWS 

 

POSTA ELETTRONICA
Indirizzo e-mail
Password


Sei al primo accesso?
Chiedi in segreteria
il tuo indirizzo e la tua password

 

 

LA NOSTRA STORIA
L'Istituto Comprensivo "Raffaele Poidomani" nasce ufficialmente nel settembre 2012 per effetto della Legge n.111 del 2011, e a seguito del provvedimento di razionalizzazione scolastica disposto dall’Ufficio Scolastico Regionale con dispositivo n.806/12. Esso risulta dall'aggregazione del Circolo Didattico "Raffaele Poidomani" e della Scuola Media "Giovanni Falcone" con lo scopo, fra gli altri, di favorire la costituzione di un unico ciclo di istruzione che dalla scuola dell’Infanzia, passando perla Scuola Primaria sino alla Scuola Secondaria di primo grado, accompagni meglio gli alunni all'interno di un processo di continuità didattica e formativa.
Entrambe le istituzioni scolastiche hanno una significativa storia alle spalle, sono infatti il frutto di creazioni e trasformazioni che si sono succedute nel corso del tempo e che hanno contribuito, attraverso la volontà e la tenacia di tutti gli operatori che vi hanno lavorato, alla crescita sociale e culturale di una delle zone più recenti di Modica. Si tratta infatti del quartiere Modica Sorda che sin dagli anni ‘80 ha trasformato la città attribuendo a questa parte del suo territorio la fisionomia di un piccolo aggregato commerciale e artigianale.

La storia del Circolo Didattico "Raffaele Poidomani" è relativamente recente.
Prima del 2000, infatti, la sede storica del Circolo Didattico era situata a Modica Alta in piazza
S. Teresa. In quell'anno si formarono i primi Istituti Comprensivi che videro l'accorpamento di diverse istituzioni scolastiche in un'unica realtà. Il plesso scolastico “S. Teresa” fu appunto assorbito dall'Istituto Comprensivo "De Amicis" e il 4° Circolo Didattico fu trasferito nell'attuale Via Risorgimento 203, nel Quartiere Sorda e, il 3 Aprile 2004, assunse il nome di Circolo Didattico “RaffaelePoidomani”.
La Scuola Media "G. Falcone" nasce nel settembre del 1992 come trasformazione dell'allora esistente "VI Scuola Media"; il nome viene scelto in ragione della vicenda del magistrato Giovanni Falcone ucciso barbaramente dalla mafia proprio nel maggio del 1992.
La scuola attualmente consta di n. 10 plessi scolastici. La sua sede centrale è ubicata in un punto strategico del territorio di Modica, collegata alla Via Resistenza Partigiana, sede oggi di un importante nucleo commerciale che si estende dalla SS 115 sino a confluire nella zona denominata Sacro Cuore, e al Corso Sandro Pertini, quartiere con un agglomerato di cooperative popolari, ed è stata sin dagli anni ‘90 un punto di raccolta nevralgico di molti studenti con bisogni educativi e formativi diversificati.

Chi era Raffaele Poidomani
Chi era Giovanni Falcone