BENVENUTI SU SCUOLAPOIDOMANI
Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2017 - ore 18.28

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

VISITA A MODICA DEL PRINCIPE ALBERTO DI MODICA
Martedì 10 Ottobre si è verificato un evento particolare a Modica: la venuta del principe Alberto di Monaco per visitare i luoghi dove hanno vissuto i suoi antenati.
I Grimaldi sono un'antica famiglia genovese che regna nel Principato di Monaco dal XV sec. fino ad oggi con Alberto II. Nel corso dei secoli i discendenti si sono stabiliti in varie zone d'Italia e anche in Sicilia, alcuni a Mazzarino, altri a Modica.
Il principe Alberto, preceduto dalla scorta, è stato accolto festosamente da noi alunni e dai nostri genitori nel centro storico.
A scuola avevamo preparato delle bandierine in suo onore: da un lato con i colori dell'Italia, dall'altro con quelli del Principato di Monaco.
In occasione della sua visita, la città si era preparata all'accoglienza: ha addobbato le strade con fiori, illuminato palazzi e, per ragioni di sicurezza, sono state chiuse le strade principali e le scuole.
La prima tappa del principe è stata la visita a palazzo S. Domenico, sede del nostro Comune. Lo aspettavano il Sindaco, il Prefetto e tutte le altre autorità. All'uscita si è fermato a salutare la folla: ha stretto affettuosamente la mano a grandi e bambini e firmato qualche autografo. Poi ha proseguito visitando il Museo del Cioccolato e il palazzo Grimaldi. Questa elegante costruzione, oggi sede di una Fondazione culturale, è situata nel corso Umberto a poca distanza dalla chiesa di S. Pietro. Qui sono vissuti i suoi antenati, tra i quali Giovanni Pietro, fisico e appassionato di orologi solari, che costruì una meridiana proprio nel palazzo che i Modicani vollero dedicargli. Al fratello Clemente è stata dedicata una via e anche l'Istituto Agrario porta il loro nome.
L'indomani, il principe e il Sindaco hanno inaugurato l'apertura del castello dei Conti, chiuso da anni per restauro. Il castello e il suo orologio sono i simboli della città di Modica.
Noi siamo fieri di abitare in una città dove sono vissuti personaggi illustri come i Grimaldi e siamo contenti di aver avuto qui come ospite il principe Alberto.
Lo immaginavamo un po' diverso: più giovane e con la corona in testa, ma comunque non capita tutti i giorni di incontrare un principe e, anche se non era vestito d'azzurro e non aveva la carrozza come nelle fiabe, rimarrà sempre un bel ricordo.
Anzi speriamo che torni di nuovo per il piacere di rivederlo e di salutarlo.

                                                 TESTO COLLETTIVO  V C
DE NARO PAPA

 SCUOLAPOIDOMANI TV: IL NOSTRO SERVIZIO SULL'EVENTO
 GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Accesso a Scuolanext


scuolanext
 

>  Famiglie


>  Personale Scolastico


 

 

PNSD

 
 

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

 


Statistiche

Visite agli articoli
403078

Ultimi articoli

Vai all'inizio della pagina